Stretta agli enti locali: si discute stasera in Consiglio la mozione della Sinistra

Era stata annunciata prima delle ferie estive, e stasera verrà discussa nella seduta del consiglio comunale che si aprirà alle 18.30. I Consiglieri Farris, Loi, Cara che fanno capo al gruppo “PER L’UNITA’ DELLA SINISTRA” porteranno all’attenzione del Consiglio una mozione per coinvolgere tutte le forze politiche a sostegno di iniziative che vedano il comune di Sestu farsi promotore di azioni finalizzate a sensibilizzare l’opinione pubblica, le parti sociali e le istituzioni di riferimento sulla grave situazione economica e finanziaria che i vincoli del patto di stabilità, uniti alle restrizioni imposte dalle ultime manovre finanziarie, hanno esasperato al punto da portare gli enti locali sull’orlo del collasso.

I dati diffusi dall’IFEL (Istituto per la finanza e l’economia locale) dicono che l’ultima manovra finanziaria costerà a ogni sardo 145 euro in più nel 2012 (in assoluto il costo più alto sopportato da un italiano) e nello specifico ai cittadini di comuni come Sestu (con popolazione compresa tra 20.000 e 60.000 abitanti) 113 euro a testa, mentre in generale gli enti locali vedranno ridursi la loro capacità di spesa del 14,5%. Dove la maggiore incidenza si concentra sui servizi sociali (-17,6%). Il preoccupante scenario che si profila all’orizzonte è dunque di quelli che non permettono a nessuno di sottrarsi alle proprie responsabilità.

Sandra Mereu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...