Mi piace!

Un assiduo visitatore di SESTU RELOADED ci ha inviato una canzone di cui ha curato testo e musica. La pubblichiamo volentieri invitando nel contempo altri a inviarci le loro personali creazioni (musica, racconti brevi, poesie).

Il testo

MI PIACE

Mi piace guardarti negli occhi quando mi parli, quando mi abbracci;
mi piace toccarti i ginocchi e ancora di più baciarti i polpacci.
Mi piace sentirti cantare anche questa canzone un po’ scema,
mi piace vederti ballare e poi mangiare le paste alla crema.
Mi piace “El” di Buñuel, “I ritorni” di Lucio Battisti,
“Crêuza de mä” di De André, Claude Monet tra gli Impressionisti.
Mi piacciono Totò e Peppino, le invenzioni di Peter Sellers,
De Niro molto più di Al Pacino e tutti i fratelli Marx.

Mi piace viaggiare con te perché sai ridere e scherzare;
ho visto il fondo del mare cos’è e non mi va di naufragare.
Non voglio perder nessuno e nessuno che perda mai me;
mi spiace un po’ per Nettuno ma non prendo neanche un caffè,
laggiù non prendo neanche un caffè…

Mi piace quando ti specchi e ti pettini in fretta i capelli,
mi piace quando mi becchi trafficare in mezzo ai fornelli.
Mi piacciono le tue foto al mare più delle mele di Paul Cézanne;
mi piace con te camminare da qui fino ad Harlem passando per Cannes.
Mi piace “L’asino d’oro”, “Il naso”, “L’idiota”, “La luna e i falò”,
“Giobbe”, “Narciso e Boccadoro”, “Sonata a Kreutzer” e “Papà
Goriot”.
Mi piace la tua confusione e come sai fare chiarezza;
inizi col dire “Attenzione!”  e tutto diventa bellezza.

Mi piace viaggiare con te perché sai ridere e scherzare,
mi piace così tanto che a casa non ci so più stare.
Non possiamo perdere il treno, c’è un aereo che parte alle tre;
guarda che cielo sereno! Su, dai, sbrigati, vieni con me lassù…
Su, dai, sbrigati, vieni con me…

La musica e le immagini

http://www.youtube.com/watch?v=-gE3D2dwT5k

Tore Ximenes