Autori e libri tra storia e letteratura/2

HOMBRES Y DINERO di Pietro Maurandi (Cuec 2010)

“Ma ora c’è un altro problema, che voi mi dovete risolvere. Sono i giudici, di cui non riesco a liberarmi….devo liberarmi di questi giudici, ma come?”  … “direte che le testimonianze sono false, che i giudici hanno lavorato male, oppure…ah si ecco, che i giudici non sono obiettivi perché parenti o partigiani dei protagonisti” … “Annullate il processo e nominate un apposito consiglio per allestirne uno nuovo, con giudici fidati…nuove indagini e nuovi testimoni”.  Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, questi dialoghi non sono tratti dalla cronaca dei nostri giorni, ma si riferiscono a fatti accaduti ben quattro secoli fa, quando a Cagliari, tra le strade contorte e i vicoli maleodoranti di Castello, si consumarono due sanguinosi delitti destinati a sconvolgere l’intera Sardegna. In questo libro Pietro Maurandi racconta un episodio emblematico della storia e del carattere dei sardi e attraverso la rilettura del “caso Camarassa” traccia un affascinante affresco dell’epoca: Pensavo di dover indagare semplicemente su due delitti…” disse don Herrera a Pasqual. “E non è così?” gli chiese l’archivista. “Non proprio, perchè mi sono trovato di fronte alla Sardegna Spagnola, una cosa ben più complicata”. 

Il libro sarà presentato Venerdì 21 ottobre, alla presenza dell’autore, dal Circolo dei lettori di Elmas EQUILIBRI. Nel corso dell’incontro Alfio Desogus, direttore della RP Sardegna Onlus, proporrà “Due diversi modi di leggere”: modalità di lettura con tecnologie assistive per persone con difficoltà di lettura.

L’incontro si svolgerà a Elmas, a partire dalle ore 18, nella Sala Riunioni della Biblioteca Comunale, Piazza Chiesa San Sebastiano, 3 – 1° piano.

(S. M.)