Mariangela Sedda incontra i lettori

“Come è viva la letteratura contenuta in questo libro che si accorge di ciò che accade intorno a noi e ce lo rimanda con sentimento e ironia”

Giovedì 3 novembre alle 19,00
Mariangela Sedda incontra i lettori
Sala Villanova dell’Hotel Regina Margherita – Cagliari

Giovedì 3 novembre alle 19,00 alla Sala Villanova dell’Hotel Regina Margherita di Cagliari, Mariangela Sedda incontra i lettori in occasione dell’uscita del suo nuovo libro “Nel vuoto arioso del mondo. Storie: di lettori, di libri, di letture” Il Maestrale. Coordinano gli interventi  Gianna Lai e  Antonello Murgia.
Sono graditi per l’occasione gli interventi di chiunque voglia porre domande o fare considerazioni e per questo, fino al giorno della presentazione, potete acquistare il libro con il 15% di sconto presso la Libreria Mondadori di via Sonnino 154. Basta accreditarsi con la parola d’ordine: “Mi manda mieleamaro”.

Nel vuoto arioso del mondo. Storie: di lettori, di libri, di letture – Un clima generale d’evasione investe questa raccolta di racconti divisa in due parti. In una Sardegna in lenta evoluzione dagli anni Cinquanta all’oggi, fra aule scolastiche, biblioteche e librerie; ambienti domestici, empori e boutiques o luoghi svago, prende forma ogni volta una piccola storia. Al centro, un lettore, un libro, delle letture. Attratta dall’idea di profanare la maestosa biblioteca dello zio, la nipotina di un canonico ruba uno dei libri sacri piu’ preziosi. La signora Adele, ogni pomeriggio, nel suo atelier, legge un passo dei Promessi sposi alle apprendiste intente a rifinire i capi. La maestra Caterina Manca e’ intorpidita nella cattedra della sua aula, davanti alle alunne incuranti di tutto fuorche’ dell’involucro di indumenti che la avvolge. Sara’, forse, che insegnare non fa piu’ per lei? Nelle sere di settembre, a casa del signor Franco la stireria si trasforma in un teatro: qui, lui e la domestica Rosaria si divertono a recitare  libretti d’opera. Maria Assunta potra’ mai convincersi di non vivere in un fotoromanzo, affamata come’ e’ di storie d’amore? E un marito geloso, puo’ arrivare a esserlo perfino delle letture di sua moglie? Molti altri personaggi, alla ricerca di un intimo prezioso spazio per se’, animano questa raccolta. Nel vuoto arioso del mondo esiste un luogo dove, tra i profumi d’inchiostro, ognuno insegue, a modo suo, un desiderio di liberta’.

Mariangela Sedda vive a Cagliari. Laureata in Filosofia ha insegnato per lunghi anni nella scuola media superiore. Collabora alle pagine culturali di varie riviste e quotidiani e con la RAI. E’ autrice di racconti, testi teatrali, romanzi e saggi. Fra le sue opere ricordiamo: Una storia di ordinaria scrittura (Stampa Alternativa, 1992); Luigino e la statua del re in AA.VV., Magia telematica e altre fiabe (Mondadori, 1997); L’Esilio dei re (Condaghes 2000); Corrispondenze in AA.VV., Lingua madre sarda. Antologia di poeti e scrittori (ArtEuropa 2004).

ASSOCIAZIONE MIELE AMARO – Circolo dei lettori


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...