Pedalata ecologica al sito “Mitza Pudescia”…ci ritentiamo domenica 27!

La passeggiata ecologica al sito Mitza pudescia, rimandata a causa delle cattive condizioni del tempo, avrà luogo questa Domenica, 27 novembre. La partenza è prevista alle ore 9.30  dalla Piazza Salvo D’Acquisto. Anche in questa occasione sarà possibile noleggiare le biciclette. Giunti a destinazione, dopo una breve pausa ristoro, l’archeologo sestese Antonello Greco illustrerà ai partecipanti le caratteristiche archeologiche del sito.

Qualora la strada per raggiungere il sito Mitza pudescia non fosse praticabile a causa delle pioggie di questi ultimi giorni, si opterà per una visita alla chiesa medievale di Santa Maria di Sibiola, facilmente raggiungibile percorrendo una comoda strada asfaltata che parte da San Gemiliano.

Roberto Bullita

Il video della giornata:

Le foto della giornata:

Foto di Augusto Mantega

Foto di Roberto Bullita

Foto di Roberto Bullita

Foto di Roberto Bullita

Foto di Roberto Bullita

Foto di Augusto Mantega

  1. Si… l’inziativa è stata un successo. E, malgrado siamo stati costretti a modificare l’itinerario originario, i partecipanti non si sono tirati indietro ed hanno affrontato con disinvoltura ed entusiasmo il percorso più lungo fino alla chiesetta di Santa Maria. La giornata splendida e il fascino del luogo hanno poi fatto il resto, regalando a tutti i presenti un importante momento aggregativo, a contatto con la natura e con la suggestiva architettura della chiesetta medioevale.
    Un ringraziamento va a coloro che si sono prodigati per la riuscita della manifestazione, a tutti i cittadini che hanno partecipato all’inziativa e al corpo dei vigili urbani di Sestu che hanno guidato con perizia il folto gruppo degli appassionati per tutto il percorso (in andata e ritorno) fino alle mete stabilite.

  2. Bella pedalata (25 km tra andata e ritorno)! Il tempo ci ha assistito ma Mitza pudescia sta diventando una specie di miraggio. La strada era impraticabile per le pioggie dei giorni scorsi e abbiamo optato per la chiesetta campestre di Santa Maria di Sibiola. Lì abbiamo sostato per riprendere le forze e ammirare l’interessante monumento medievale. Peccato che Anna Pistuddi non ci abbia potuto accompagnare oggi: la nostra storica dell’arte ci avrebbe senz’altro illustrato con semplicità e competenza, così come ha fatto per San Gemiliano, le caratteristiche di questa singolare chiesa medievale. L’iniziativa è stata comunque molto apprezzata, soprattutto dai bambini, oggi numerosi. Un ringraziamento particolare da parte di tutti i partecipanti va ad Anna Crisponi che, oltre ad essere tra i più attivi promotori e organizzatori dell’iniziativa, ci ha voluto rifocillare con le sue deliziose crostate!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...