CULTURAS ABERTAS

Imàgini de Salvatorangelo Piredda po Sinnus

Stasera, alle ore 18:00, presso la sede dell’Associazione Proloco di Sestu (via Toscana, 7) nell’ambito di  Culturas abertas, si terrà un incontro dedicato alla lingua sarda. Nel primo degli Atobius in lingua sarda a is seis de a merì,  interverrà il prof. Francesco Carboni  per parlare dei documenti antichi scritti in sardo. Si tratta di  documenti d’archivio, i primi dei quali risalgono al medioevo e più in particolare a un periodo compreso tra la seconda metà del XI secolo e i primi vent’anni del XII. Considerati di grande importanza non solo dal punto di vista linguistico, questi documenti ci raccontano di una Sardegna divisa in quattro giudicati, e ci rivelano di un’isola che non è mai stata isolata. Et xi quis ista brebe audire ea boluerit…* non manchi all’appuntamento di stasera!

(* Dalla formula finale del documento di Barisone di Torres del 1065)

Sandra Mereu

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...