Incontro con Luciano Gallino

“Il finanzcapitalismo è una mega-machina che è stata sviluppata nel corso degli ultimi decenni allo scopo di massimizzare e accumulare, sotto forma di capitale e insieme di potere, il valore estraibile sia dal maggior numero possibile di esseri umani, sia dagli ecosistemi…L’estrazione di valore è un processo affatto diverso dalla produzione di valore. Si produce valore quando si costruisce una casa o una scuola, si elabora una nuova medicina, si crea un posto di lavoro retribuito…Per contro si estrae valore quando si provoca un aumento del prezzo delle case manipolando i tassi di interesse o le condizioni del mutuo; si aumentano i ritmi di lavoro a parità di salario; si impedisce a sistemi operativi concorrenti di affermarsi vincolando la vendita di un pc al concomitante acquisto di quel sistema, o si distrugge un bosco per farne un parcheggio…”

“Per loro natura il finanzcapitalismo e l’ideologia che lo legittima, il neoliberalismo, sono fieri nemici dei sistemi pubblici di protezione sociale…Uno degli argomenti più comunemente addotti per concludere che i sistemi di protezione sociale non sono più economicamente sostenibili è il deterioramento dei bilanci pubblici…Ora, è incontestabile che il deterioramento dei bilanci pubblici sia un dato reale. Ma appare politicamente ed economicamente scorretto utilizzarlo contro i sistemi pubblici di protezione sociale, ove si consideri che esso è stato generato in massima parte proprio dalle politiche economiche e fiscali del neoliberismo.”

(Da Finanzcapitalismo, la civiltà del denaro in crisi, Einaudi 2011)

Il sociologo Luciano Gallino presenterà il suo ultimo libro “Finanzcapitalismo” a Cagliari il 12 dicembre alle ore 17 all’Hotel Mediterraneo in viale Colombo. L’incontro è stato promosso dall’Associazione ORA TOCCA A NOI con il contributo del Gruppo Misto – Componente SEL del Consiglio regionale della Sardegna.

Discuteranno con l’autore:

– Il sindaco di Cagliari Massimo Zedda
– Gianfranco Bottazzi, Università di Cagliari
– Franco Siddi, segretario nazionale FNSI