Presentazione del libro “La colpa. Come e perchè siamo arrivati alla notte della Repubblica”, di N. Tranfaglia

Mercoledì 9 maggio 2012, a Cagliari nella sala Cosseddu di Via Trentino, alle ore 18:30, per iniziativa dell'”Associazione Antonio Gramsci” di Cagliari sarà presentato il libro di Nicola Tranfaglia “La Colpa. Come e perchè siamo arrivati alla notte della Repubblica”. Sarà l’occasione per discutere, in presenza dell’autore, della storia nera dell’Italia dal 1943 a oggi: mafia, Servizi segreti, nuovi e vecchi fascismi negli equilibri passivi del Paese; premesse e conseguenze della strategia della tensione. Coordinano Vindice Lecis (giornalista e scrittore), Walter Falgio (giornalista). Siete tutti invitati a partecipare. (Gianni Fresu)

Il libro

In una situazione politica di stallo in cui il berlusconismo sembra definitivamente in crisi e gli scenari futuri del Paese appaiono quantomai incerti, Nicola Tranfaglia e Anna Petrozzi propongono una riflessione dialogica sulla storia italiana dal 1943 a oggi. La loro puntuale disamina mette in luce come settori della classe dirigente italiana, degli apparati dello Stato e dell’establishment economico – spesso responsabili di stragi e delitti eccellenti – abbiano condizionato l’alternanza democratica dei governi per mantenere il più possibile inalterati gli equilibri di una società conservatrice e talvolta reazionaria. A questa colpa indelebile ha fatto da contraltare l’incapacità dei cittadini e, con qualche eccezione, degli intellettuali di pensare e realizzare alternative riformatrici o rivoluzionarie che modificassero lo status quo. Fare i conti con questo «peccato originale» è oggi cruciale per capire in che modo gli arcana imperii dell’ultimo settantennio della nostra storia abbiano allargato la spaccatura tra società civile e politica, introducendo metodi mafiosi nella vita pubblica e minando, in maniera sempre più preoccupante, il dettato costituzionale che pure dovrebbe essere alla base della nostra convivenza civile e impedire che la nostra Repubblica sprofondi in una notte senza fine.

L’autore

Nicola Tranfaglia è stato deputato nella Quindicesima Legislatura, attivo nelle commissioni Cultura e in quella di Vigilanza. Dal 3 dicembre 2007 è professore emerito di Storia dell’Europa e del Giornalismo nell’Università di Torino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...