“Sestu plurale”: idee per un comune aperto a tutti

Si è costituito a Sestu un circolo tematico del PD. Di seguito pubblichiamo il comunicato in cui i promotori dell’iniziativa spiegano le ragioni che hanno spinto tanti tesserati e simpatizzanti del PD di Sestu a dare vita ad un nuovo strumento aggregativo per discutere e approfondire, sullo sfondo delle grandi questioni nazionali, i vecchi e i nuovi problemi del nostro comune e provare a sviluppare, insieme a chi vorrà mettere a disposizione il suo impegno per un interesse collettivo, nuove idee che siano da stimolo per fare di Sestu un luogo più vivibile per tutti. (S. M.)

Il comune di Sestu conta oltre 20.000 abitanti ed occupa una posizione geografica strategica in un contesto territoriale in crescente espansione da un punto di vista socio-economico. La vicinanza con la città di Cagliari, la facilità di accesso alle principali arterie di comunicazione stradale e di trasporto (porto e aeroporto), la vicinanza al polo clinico-universitario della Cittadella di Monserrato, i costi accessibili delle case, una importante area industriale, commerciale e artigianale hanno fatto di Sestu punto di arrivo di tantissime giovani coppie. Questo fatto spiega la crescita costante degli alunni delle scuole cittadine, in controtendenza con la media regionale. Ma questo boom demografico (12.000 abitanti nel 1995, 20.100 circa nel 2012) non è stato indolore; la crescita urbanistica, non governata da strumenti efficaci e senza una pianificazione attenta del territorio (il PUC è stato approvato solo nel 2009) ha comportato un completo stravolgimento della struttura urbana tradizionale, la nascita di quartieri satellite staccati dal paese, una accresciuta richiesta di servizi a cui si è stentato a dare risposta. Ma se questi sono stati e in parte sono ancora i problemi, ci sono anche le opportunità: la crescita ha portato ricchezza, nuovi posti di lavoro, ha fatto uscire il paese da una condizione di marginalità rispetto all’hinterland cagliaritano, diventando polo attrattivo di tantissime nuove attività imprenditoriali. L’edilizia è diventato uno dei settori trainanti dell’economia locale, affiancandosi alla fiorente agricoltura, al commercio, ai servizi, al terziario e facendo di Sestu una cittadina ricca e apprezzata. I nuovi residenti di Sestu, provenienti da Cagliari e in generale da tutta la Sardegna, sono generalmente giovani e coppie, che non sempre però sono riusciti a integrarsi completamente nella realtà cittadina, per varie ragioni: tempi di lavoro, poca conoscenza delle attività locali, difficoltà di allacciare rapporti in un contesto per tradizione ancora “paesano”. Il paese sta vivendo anche un importante cambiamento del contesto socio-culturale, per questo la volontà che ci ha spinto a chiedere l’attivazione di un circolo tematico è favorire un felice connubio tra innovazione e tradizione, con i nuovi cittadini “per residenza” integrati e protagonisti per costruire assieme ai cittadini “per nascita” una Sestu nuova. Sestu è attualmente governata da un’amministrazione di centro sinistra, con un sindaco PD, e ha portato in consiglio due donne del PD originarie della provincia di Nuoro, esprimendo così la novità di un paese di cui sentirsi cittadini per scelta. Crediamo che un circolo tematico del PD dedicato ai problemi dell’integrazione sia un modo felice di aggregare le tantissime persone che vorrebbero impegnarsi e lavorare per questa comunità, ma che non hanno ancora trovato il modo. Pensiamo che ci siano gli spazi per farlo, abbiamo raccolto la richiesta e le proposte di residenti nuovi e vecchi, accomunati dalla voglia di trovare spazi di discussione, di proposta, di iniziativa politica all’interno del nostro partito, plurale per vocazione e per nascita.

Circolo tematico PD “Sestu Plurale”

Una risposta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...