E’ nata a Sestu la Consulta dei Giovani

I giovani di Sestu sono finalmente lieti di annunciare l’istituzione della Consulta dei Giovani. Dopo una serie di semplici discussioni tra amici e conoscenti sul fatto che in questo paese non ci sono valvole di sfogo sociali per i giovani, abbiamo deciso di seguire un percorso meno informale che, tra riunioni in piazza (visto che non ci sono luoghi di aggregazione sociale, ma comunque stare in piazza non ci dispiace!) e assemblee pubbliche nella sede della Pro Loco, ci ha portato a istituire la Consulta dei giovani. Definita l’iniziativa in maniera totalmente apartitica e laica, dopo diverse assemblee in cui abbiamo cercato di analizzare le problematiche sociali del nostro paese e di capire cosa manca e cosa vorremo avere, abbiamo infine deciso di darci un’organizzazione. In Assemblea pubblica abbiamo eletto (a scrutinio segreto) gli 11 rappresentanti della Consulta e questi a loro volta hanno eletto la Presidenza, composta da Presidente, Vice-Presidente e Segretario. Il compito di questi organismi (rappresentanti e presidenza), eletti come previsto dallo Statuto, è quello di creare un ponte di comunicazione tra istituzioni e giovani. Ci teniamo a specificare però che all’interno dell’Assemblea ognuno è su una eguale posizione. Ognuno può dire la sua, esprimere un’opinione, proporre un’idea o agire in maniera costruttiva. E proprio da qui partiremo. Ci piacerebbe un ringiovanimento del paese e far sì che a Sestu esistano servizi, strutture e attività destinate ai giovani. Ci piacerebbe insomma cercare di modificare lo Status Quo e ribaltare la situazione attuale. Sempre più forte si avverte una condizione sociale sfavorevole ai giovani e molto più favorevole agli anziani, dovuta probabilmente anche all’incapacità dei giovani di organizzarsi. Ora che questo progetto è partito speriamo di riuscire a portarlo avanti in maniera costante per creare vere opportunità sociali per i giovani di Sestu.

Durante le Assemblee abbiamo parlato anche di eventi e attività. Abbiamo diverse idee e progetti ma quello che ci interessa di più al momento è avere uno spazio dove riunirci. Fino ad oggi abbiamo organizzato le nostre Assemblee e discusso in luoghi pubblici aperti come le piazze, ma ora che inzia il maltempo ci verrà difficile continuare così. A questo proposito la richiesta principale che faremo alle istituzioni sarà quella di poter disporre del Centro di Aggregazione Sociale, per poterci riunire ma non solo. Riteniamo che quel posto ci spetti in quanto giovani e in quanto la Consulta Giovanile intende lavorare nel territorio e per il territorio, fare attività ricreativa e promuovere iniziative ed eventi vari. L’Amministrazione, per ora, è sembrata disponibile al dialogo, ci sono stati diversi incontri con il Sindaco e svariate volte ci siamo incontrati anche con l’Assessore alle politiche giovanili, Andrea Pitzanti, che in quanto tale è il nostro principale punto di riferimento. Ora aspettiamo di vedere se la promessa si realizzerà. Abbiamo già tantissime idee su come sfruttare questo spazio. Vorremo far sì che il Centro Sociale abbia un ruolo centrale nel paese e che lì si realizzino e concretizzino attività come workshop, mostre culturali, mostre artistiche, concerti, mercati equo-solidali.

La composizione della Consulta Giovanile di Sestu. Per ora il nostro gruppo è composto da giovani lavoratori e disoccupati, giovani in cerca di lavoro, studenti laureati o diplomati. Ci sono grafici, artisti, video-maker e operatori sociali, per citare le categorie più rappresentate. Ma oltre le etichette sociali ciò che ci accomuna è la voglia di fare e rendere il paese più vivibile per noi giovani. Fanno parte della consulta in qualità di Rappresentanti: Antonio Vincenzo Cardia, Alberto Simoni, Antonio Mocci, Stefano Pintus, Alessandra Cherchi, Ivano Zanda, Alessio Simoni, Maura Pinna, Davide Mura, Giulia Lai, Emanuele Tedde. La Presidenza è retta da: Antonio Vincenzo Cardia (presidente); Antonio Mocci (vice-presidente); Alessandra Cherchi (segretario).

L’iniziativa d’esordio. Abbiamo pensato di iniziare la nostra attività con una mostra artistica e un concerto, che speriamo di organizzare per il mese prossimo. Invitiamo pertanto tutti gli artisti e musicisti di Sestu che vogliono aderire all’iniziativa a contattarci su Facebook : “Consulta Giovanile di Sestu”.

Consulta Giovanile di Sestu

Una risposta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...