Riportiamo in Italia il burattino del Pinocchio di Comencini!

Riceviamo, sottoscriviamo e rilanciamo con piacere la petizione promossa da Andrea Balestri, che fu interprete dell’indimenticabile Pinocchio di Comencini, per riportare in Italia il celebre burattino di legno che ora si trova in Francia. L’ultimo esemplare originale ancora integro tra i diversi “pinocchi” che furono costruiti per il film.

Pinocchio di ComenciniMi chiamo Andrea Balestri e nel 1971 fui l’interprete e protagonista della famosa miniserie televisiva “Le Avventure di Pinocchio”, diretta da Luigi Comencini. Oggi ho 49 anni e ho scoperto che l’unico ed originale burattino dello sceneggiato è stato comprato da un imprenditore francese. Dopo tanti anni non ho ancora dimenticato il mio Pinocchio, tanto da non poter accettare che il burattino che mi ha cambiato e stravolto la vita sia “emigrato” in Francia.

Noi italiani siamo dei bischeri: non possiamo farci sottrarre uno dei simboli del nostro cinema, un cimelio che è ancora nei cuori di tutti i bambini di ieri e di oggi! Per questo ho lanciato questa petizione, per chiedere alla Cassa di Risparmio di Pistoia e Lucchesia di mobilitarsi affinché il nostro burattino possa essere acquistato e riportato dove dovrebbe stare.

Come tutti sappiamo, Pinocchio nasce a Collodi, nel Comune di Pescia (Pistoia), dove oggi si trova il Parco di Pinocchio, fondato nel 1956 e da allora visitato da oltre sette milioni di persone. Sarebbe bello che i bambini potessero ammirarlo in quella che è considerata la casa di Pinocchio.

La Cassa di Risparmio di Pistoia e Lucchesia si è impegnata più volte per valorizzare il territorio della Provincia di Pistoia e credo che potrebbe essere suo interesse che il burattino più famoso del mondo possa essere restituito alla terra a cui appartiene, e possa essere donato alla Fondazione Nazionale Carlo Collodi.

Per me, riportare il burattino in Italia e saperlo al sicuro e allo stesso tempo sapere che tutti cosi avrebbero la possibilità di vederlo da vicino e anche vederlo muovere, sarebbe una vera soddisfazione: sarebbe il mio personale omaggio a Luigi Comencini e a tutti quegli attori che hanno lavorato allo sceneggiato e che oggi non ci sono più ma che hanno contribuito a rendere ancora piu speciale quella pellicola.

Unisciti a me nel chiedere alla Cassa di Risparmio di Pistoia e Lucchesia di attivarsi al più presto affinché venga riportato in Italia il burattino di Pinocchio. Se saremo in tanti a firmare questa petizione, dovrando ascoltarci.

Andrea Balestri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...