Presentazione del libro “La bontà apparente” di Ignazio Marongiu

SESTU – Casa Ofelia, ore 17.30, presentazione del libro di Ignazio Marongiu “La bontà apparente. Come orientarsi nella giungla della comunicazione” (Carlo Delfino Editore 2013). L’iniziativa è organizzata dal Comune di Sestu – Assessorato alla Cultura.

la_bonta_apparenteIL LIBRO – Se in una piazza ampia si riuniscono decine e decine di persone non si distingue più l´estrazione sociale poiché il modo di vestire ha omologato tutti´. Soprattutto nelle relazioni personali ′Apparire o essere?´ Che succede se dall´omologazione della forma si passa a quella dei cervelli?´ In altre parole: il consumismo ha livellato le persone nelle sembianze. Riusciranno i mass-media a fare altrettanto nella sostanza livellando i processi mentali di ciascuno di noi? Viene minacciata la nostra individualità, il nostro specifico modo di pensare, in sostanza la nostra personalità´. I mass-media ci propongono continuamente simboli che evocano cose di cui non abbiamo realmente bisogno, qualunque cosa, conveniente, moderna, più felice. Però non ci dicono quali sono gli effetti collaterali, non parlano mai delle disfunzioni. Il numero dei posseduti, nel senso di dipendenza-da è aumentato vertiginosamente. Come imparare a leggere i simboli, per poterci tutelare, tenerci intatta la coscienza, la personalità? Si assiste ad una graduale perdita dell´anima. Cosa ci stanno facendo? Come sottrarci a questa sorta di ipnosi? Come ovviare alle tragiche conseguenze che si ripercuotono sul nostro essere, sui rapporti interpersonali, ereditando dai mass-media, l´ambiguità, il mondo dell´apparenza, dell´immagine, della superficialità?´. A questi ed altri delicati quesiti, l´autore risponde in modo esauriente attraverso le discipline esaustive come la pedagogia, sociologia, psicologia, antropologia e psicanalisi.au

L’AUTORE – Ignazio Marongiu è sociologo, ricercatore, esperto nell’analisi di problematiche sociali e giovanili. Autore di ricerche sociologiche per i Comuni, per la Regione Sardegna, sui giovani, sull’identità e lingua sarda, sulle condizioni di lavoro dei lavoratori sardi in ambienti a rischio, per l’Università di Cagliari (Medicina del Lavoro). Ha pubblicato, dirigendo un’équipe di indagine sociologica, per la Regione Sardegna, sul campo: ‘Piano di lotta contro la silicosi e malattie da ambienti di lavoro, di particolare importanza per la Sardegna’. ‘La condizione giovanile’, con particolare rilievo al triangolo industriale Cagliari Assemini Sarroch. Relatore e conduttore di diversi corsi di formazione col mondo della scuola e Università sulla dispersione scolastica e sulla formazione insegnanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...