“I dannati dell’Asinara” – Percorso bibliografico attraverso “l’altra faccia della guerra”

U.S._6 ottobre 2015Relazione 1915-1916Interludio di Sardegna0668_001

Le due facce della guerra. Gli studi recenti  stanno mettendo in luce il duplice volto della Prima guerra mondiale. Da un lato c’è la guerra tramandata dai libri di storia, quella combattuta con “gloria e onore” dai soldati al fronte. Dall’altro lato c’è la guerra a lungo sottaciuta o rimossa, quella dei morti per malattia e dei prigionieri di guerra. La Sardegna ne rappresenta un esempio emblematico. Il primo aspetto è rappresentato dalle “eroiche” vicende della Brigata Sassari; il secondo dalla tragica storia dei prigionieri austro-ungarici deportati nell’isola dell’Asinara.

(Leggi l’articolo integrale nella Pagina del Blog dedicata ai Cent’anni dalla Prima Guerra mondiale)

Fai Marathon: riscoprire i luoghi della cultura e della memoria della nostra città.

Oggi 12 ottobre a partire dalle 10,00 si svolgerà anche in molte piazze di Cagliari la Fai Marathon, occasione importante per informare e sensibilizzare sui nostri luoghi della cultura. Ogni mezzora “ciceroni” d’eccezione si alterneranno per raccontare un pezzo della storia delle piazze. Ci piace segnalare, tra i tanti appuntamenti in programma, quello delle 10,30 in Piazza Martiri, dove lo storico Gianluca Scroccu parlerà dell’episodio dell’assalto fascista ad Emilio Lussu del 1926. Se avete voglia di passare una bella domenica pensando alla salvaguardia del nostro patrimonio ambientale e culturale l’occasione è quella giusta!

Elenco.xls