Bastoni e burattini 2013 prosegue con “Il Pesciolino d’oro” e “Amori da palcoscenico”

Domenica 10 novembre

Teatro “Sa Lolla” in Vico Parrocchia, 11 – Sestu

Bastoni e burattini 2013Ore 17,00 – Teatro per bambini

Le Compagnie del Cocomero

“Il Pesciolino d’oro”

con Rahul Bernardelli

Fiaba tratta dai Canovacci della Commedia dell’Arte. Fagiolino, il protagonista, in questa fiaba è un pescatore che va orgoglioso della sua meravigliosa pesca, ebbene sì, oggi gli è andata proprio bene, ha pescato un meraviglioso pesciolino d’oro; orgoglioso, decide di portare in dono il suo pescato al principe Lindoro, ma durante il suo viaggio incontra le maschere, Arlecchino, Brighella e Pulcinella che contrattano con Fagiolino per riuscire ad avere loro il Pesciolino; ma il nostro protagonista ne combinerà delle belle alle maschere che non avranno mai il pesciolino d’oro ma tante tante…Bastoni e burattini

Favola di tradizione familiare. Tramandata di burattinaio in burattinaio, offre ancora oggi una precisa valutazione del burattino tradizionale, lontano da schematismi museografici, con una intatta carica di ironia e di dirompente vitalità. Le tecniche di animazione, i trucchi scenici, la baracca ed i burattini rispettosi dell’iconografia tradizionale, travolgono gli spettatori con una girandola di trovate comiche, con partecipazione e divertimento per piccoli e grandi.

***

Ore 21,00 – Teatro per adulti con cumbidu

Teatro del Segno

“Amori da Palcoscenico” 

da Shakespeare, Goldoni, Rostand,…

Lo spettacolo. Giochi, drammi, passioni, schermaglie e turbamenti amorosi tratte dai classici del teatro e della letteratura. “Amori da palcoscenico” ha debuttato nell’ambito della stagione estiva 2002 e da allora ha percorso instancabilmente la Sardegna e l’Italia. In sei anni di repliche, 145 in tutto, “Amori da palcoscenico” e’ stato visto da oltre 8000 “ragazzi” di tutte le età, e ha toccato, tra le tante piazze, Mestre, Roma , Nuoro, Varese, Venezia, Genova, Oristano. Nel riallestimento del Teatro del Segno, appena completato, lo spettacolo si rinnova e acquista ulteriore freschezza scenica attraverso una maggiore interazione con il pubblico.  Tra un a scena e l’altra, ragazzi e adulti sono chiamati a giocare con gli attori fino a “portare” se stessi in scena, sapientemente guidati per mano dai “personaggi” della pièce che essi stessi hanno scelto tra quelle appena vissute. “Amori da palcoscenico” è un viaggio animato. Avvalendosi di pochi elementi essenziali per suggerire costumi o scenografie, gli attori viaggiano attraverso le scene teatrali giocando e ironizzando su se stessi e sui mestieri del teatro.

Info e Prenotazioni: Tel. 070/262432 – mail: monpis@tiscali.it

Bastoni e burattini 2013

Bastoni e burattiniDa Domenica 3 novembre fino a Domenica 24 novembre l’Associazione Le Compagnie del Cocomero presenta la IX Edizione del Festival “Bastoni e Burattini”. Oltre agli spettacoli per bambini e ragazzi, alle 17,00, anche quest’anno la rassegna offrirà una sezione dedicata al teatro prosa per adulti denominata “…e non solo Burattini”. Ogni domenica alle 21, nella lolla del Teatro di vico Parrocchia 11, sarà possibile assistere agli spettacoli di alcune tra le più conosciute compagnie professionali del panorama sardo. Di seguito gli spettacoli in programma per Domenica 3 novembre: 

Teatro per bambini

Domenica 3 Novembre h. 17,00

Teatro Tages presenta “Manovella Circus” 

di e con Agostino Cacciabue e Rita Xaxa

Lo spettacolo. Burattini e marionette con musica dal vivo suonata dall’organetto di barberia animato dagli artisti di Manovella Circus, una simpatica famiglia di scimmiette. Max l’acrobata, coinvolge il pubblico con le sue evoluzioni, Ginger balla il charleston e danza sui pattini a rotelle, Casimiro il giocoliere si esibisce in equilibrio sul monociclo, il mago Gustavo stupisce tutti con le sue illusioni. La più giovane delle scimmie Cico Ciaco dopo la sua prima esibizione, vuole addormentarsi con il racconto animato del topolino Judy, mentre nell’aria rimbalzano le note dell’organetto di barberia. Pepito, il pappagallo, prepara per tutti i bambini le “filastrocche della buonanotte” e per gli adulti, che le leggeranno ai più piccini, i “pianeta della fortuna”.

L’organetto.  Questo strumento è una varietà di organo meccanico, detto anche Organetto di Barberia, dal nome del suo inventore e costruttore, Giovanni Barbieri nel 1703 a Modena. Lo strumento è costituito da una cassa rettangolare di dimensioni variabili, che contiene, un mantice e delle canne, girando la manovella dello strumento, il cartone perforato scorre e permette l’apertura di una valvola corrispondente a una canna, producendone il suono.

La compagnia. Il Teatro Tages ha partecipato a festival internazionali in Italia e in tournée all’estero, Senegal, Pakistan, India, Ucraina, Singapore, Spagna e Francia. Nel 2006 la compagnia ha vinto il 2° Premio al Festival Intrtnazionale Puppet Theatres and Other Forms of Scenic Animation ANIMA 2006 organizzato dal Dipartimento Teatro D’Animazione dell’Accademia D’Arte Drammatica di Kharkiv in Ucraina con lo spettacolo “Il fil’armonico”.

Teatro Adulti con Cumbidu

“…e non solo burattini!”

Domenica 3 Novembre h. 21,00

A.N.T.A.S.Teatro presenta 

“Dodici Parole Buone”

Ritratto di una generazione con ideali di luce

con Stefano Farris 

Lo spettacolo. Vita ingenua, morte ingiusta e piccoli miracoli di Escargot, nipote stralunato di Vincenzo Van Gogh. Un sognatore incallito alle prese con il mondo e con i propri fantasmi. La sua parte più viva è il suo problema più grande. Scoprirà dolorosamente che l’unica alternativa alla solitudine è morire un po’ a se stesso. Piccolo rito di passaggio al chiaro di Luna. Creato nel 2011, tra San Sperate e Holstebro, a partire da variazioni di Pierangelo Pompa su frammenti testuali di Salvatore Cambosu e Vincent Van Gogh. Musiche registrate da Henry Salvador, Fabrizio De Andrè e Francesco De Gregori.  Con la collaborazione di Odin Teatret.

Info e Prenotazioni Tel. 070 – 262432